Comune di Vignola

Nel 2023, a Vignola, lavori di asfaltatura per quasi 900mila euro

Amministrazione

Nel 2023, a Vignola, lavori di asfaltatura per quasi 900mila euro - Città di Vignola - Amministrazione - Uffici - Ufficio Lavori Pubblici - Ufficio Viabilità

Questa settimana è iniziata l’ultima tranche dei lavori di asfaltatura di strade cittadine programmata per quest’anno. Si è appena concluso il cantiere su via Sassoccia a Campiglio. A seguire, naturalmente condizioni meteorologiche permettendo, il programma prevede la completa asfaltatura di via Ca’ Belle. Poi si passerà su via Paraviana dove è previsto il rifacimento del manto stradale nel tratto compreso tra via per Sassuolo e via dell’Artigianato. Infine, è in programma l’asfaltatura di via per Spilamberto nel tratto compreso tra la rotatoria Don Lidio Botti fino all’incrocio con via De Santis. I lavori, salvo, come detto, condizioni del tempo sfavorevoli, dureranno all’incirca 45 giorni, con l’ultimazione prevista attorno alla fine di novembre. Il costo complessivo di questa ultima tranche di asfaltature è di 300mila euro, a carico del bilancio del Comune di Vignola.

“Alla fine di quest’anno – spiega la sindaca di Vignola Emilia Muratori – grazie a un corposo impegno economico del Comune e a una serie di circostanze favorevoli, a Vignola saranno realizzati lavori di rifacimento dei manti stradali per un valore di quasi 900mila euro”.

Nella prima parte dell’anno, infatti, è stata portata a termine la prima tranche di lavori di asfaltatura, del valore di 300mila euro a carico del bilancio comunale, su via delle Scienze/via delle Arti e su tratti di via Trinità, via Sassoccia e via per Sassuolo. Grazie a poco più di 62mila euro di fondi ministeriali, inoltre, sono stati realizzati lavori su via Pratomaggiore. Grazie a fondi Pnrr, nell’ambito del progetto di riqualificazione della via, è stato rifatto il manto stradale su un tratto di via Plessi. Un altro tratto di via Plessi, invece, è stato riasfaltato, a cura di Hera e Inrete, come conseguenza di precedenti lavori di rifacimento delle condotte sotterranee. Nell’ambito di questo accordo, inoltre, nelle ultime settimane, sono stati riasfaltati tratti di Corso Italia, via Tavoni, via Ponte Muratori, via XXV aprile, il parcheggio di via Papa Giovanni Paolo e via Del Monte a Campiglio. Il valore complessivo degli interventi, a cura di Hera e Inrete, è superiore ai 180mila euro.

“Manteniamo il nostro impegno per la cura della città – conclude la sindaca Emilia Muratori – Nonostante il rincaro dei prezzi per i lavori di asfaltatura, infatti, quest’anno siamo riusciti a realizzare davvero un importante monte lavori. Il prossimo anno, come richiesto dai cittadini, ci concentreremo su viale Vittorio Veneto e sulle Basse vignolesi”.

 

 

Inserita il 20/10/2023 -- Aggiornata il 02/11/2023 ore 15:22 -- N° visioni: 404
Agenda
14 - 27 Giugno