Comune di Vignola

Torna anche nel 2022 il Bilancio partecipativo

Amministrazione

Torna anche nel 2022 il Bilancio partecipativo - Città di Vignola - Amministrazione - Uffici - Ufficio Democrazia e Partecipazione

Dopo il consenso raccolto nel primo anno, l’Amministrazione di Vignola ha deciso di riproporre anche per il 2022 il bilancio partecipativo con alcune importanti novità, ovvero il coinvolgimento degli Istituti superiori della città e l’implementazione della piattaforma digitale con due ulteriori strumenti, una sezione dedicata al monitoraggio dei progetti e lo studio di un form che dia ai cittadini la possibilità di organizzare petizioni online. “Proprio grazie alle novità che abbiamo introdotto – spiega l’assessore alla Partecipazione Mauro Smeraldi – siamo riusciti a rientrare nei 36 progetti finanziati dal Bando regionale Partecipazione 2021, nonostante questa edizione puntasse a privilegiare i Comuni di piccole dimensioni e gli Enti che non avevano ancora adottato questa modalità di partecipazione della cittadinanza”.

In sostanza, saranno due i bilanci partecipativi, uno rivolto a tutta la cittadinanza e uno pensato per gli studenti delle scuole superiori del territorio. Nel primo caso, l’Amministrazione mette a disposizione 102mila euro per la realizzazione dei tre progetti vincitori (ciascuno del valore di 34mila euro). Nel secondo caso, vengono stanziati 18mila euro che consentiranno di realizzare due progetti per ognuno dei tre Istituti superiori cittadini (a ciascuno dei progetti sono destinati 3mila euro). Sono già in corso gli incontri di formazione per il personale interno sull’implementazione della piattaforma Decidim. Tra il 17 marzo e il 19 aprile si terrà la fase di presentazione dei progetti. “Sarà possibile presentare nuove idee progettuali – aggiunge Mauro Smeraldi – ma anche ripresentare quei progetti che l’anno passato non sono riusciti a ottenere i finanziamenti. Tutte le idee dovranno affrontare la fase della valutazione tecnica per poi essere presentate alla città e passare dalla votazione dei cittadini. Contiamo di avere i progetti vincitori del bilancio partecipativo generale a metà luglio, quelli delle scuole già ai primi di giugno”.

Tra le novità di questa edizione, c’è anche l’introduzione nella piattaforma online di un’apposita sezione dedicata al monitoraggio dei progetti, in modo che chiunque possa essere costantemente aggiornato sulle fasi di realizzazione. Nell’occasione ricordiamo a che punto sono i progetti vincitori della prima edizione del Bilancio partecipativo.  I giochi inclusivi saranno installati nei parchi scelti nel mese di febbraio, condizioni atmosferiche permettendo. Lo skatepark al Parco Europa dovrebbe essere in funzione entro maggio, mentre sono già stati affidati i lavori di manutenzione straordinaria all’ex Lavatoio.

 

Ulteriori approfondimenti sugli esiti del #BANDOPARTECIPAZIONE 2021, ai seguenti link:

– il Bando e la Delibera di approvazione della graduatoria https://partecipazione.regione.emilia-romagna.it/bando-2021

– i progetti vincitori: prime analisi e riflessioni https://partecipazione.regione.emilia- romagna.it/news/primo-piano/bandopartecipazione2021

– gli approfondimenti tematici https://partecipazione.regione.emilia- romagna.it/bando-2021/approfondimenti

 

Ufficio Democrazia e Partecipazione

C/o Villa Trenti, Via San Francesco

tel. 059777506
e-mail: partecipazione@comune.vignola.mo.it
e-mail: elisa.quartieri@comune.vignola.mo.it
referenti:
Referente: Elisa Quartieri

orari:
Dal Lunedì al Venerdì 8:30-13:00
Lunedì e mercoledì 15:00-17:30

Inserita il 31/01/2022 -- Aggiornata il 02/02/2022 ore 12:02 -- N° visioni: 150
Agenda
3 - 16 Luglio