Comune di Vignola

Bilancio partecipativo 2023, premiati progetti che valorizzano la vita all'aperto

Amministrazione

Bilancio partecipativo 2023, premiati progetti che valorizzano la vita all'aperto - Città di Vignola - Amministrazione - Uffici - Ufficio Democrazia e Partecipazione

Riguardano tutti la vita all’aperto i progetti che hanno raccolto il maggior consenso dei cittadini nell’ambito del Bilancio partecipativo 2023. La sera di giovedì 8 giugno, nel cortile esterno della Biblioteca comunale, si è tenuta la presentazione dei risultati della fase di voto e la consegna degli attestati di partecipazione ai proponenti dei 20 progetti ammessi al voto dei cittadini e dei cosiddetti city user, ovvero coloro che lavorano, studiano o fanno volontariato a Vignola.

I tre progetti che hanno raccolto il maggior numero di consensi tra i cittadini e di punteggio legato ai cosiddetti “bonus” previsti dal regolamento (bonus giovani, ambiente, inclusione etc.) sono quelli che saranno poi realizzati dall’Amministrazione comunale che ha messo a bilancio a questo scopo 100mila euro. Il primo classificato è “Acqua in bocca”, progetto che prevede l’installazione di cinque fontanelle in punti strategici della città, a disposizione di tutti i cittadini (costo stimato 20mila euro). Il secondo classificato è “Riqualificazione dell’area fitness in zona Brodano”, ovvero quell’area situata tra via Ca’ de Barozzi e via Ghandi, che l’installazione di nuovi cartelli illustrativi, di elementi di arredo urbano (fontanella e panchine) e di uno stradello che colleghi l’area fitness al campo cani (budget 33mila euro). Infine il terzo classificato è “Il parco delle isole”, progetto che prevede la riqualificazione del parco di via Nievo, sempre a Brodano, con la creazione di nuove “isole” attrezzate dedicate al gioco, allo sport e al benessere (budget 33mila euro).

“Siamo particolarmente soddisfatti della partecipazione che ha avuto questa terza edizione – ha commentato l’assessore alla Partecipazione del Comune di Vignola Mauro Smeraldi – Hanno votato 934 cittadini, la cifra più alta di questi tre anni. La collaborazione con gli istituti scolastici Levi e Spallanzani è stata particolarmente proficua ed anche apprezzata perché il progetto primo classificato è proprio frutto dell’elaborazione di ragazzi del Levi. Ringrazio i componenti degli uffici comunali, della Commissione tecnica, del Comitato di garanzia e tutti i cittadini proponenti per il grande lavoro svolto in questi mesi”.

Il percorso proseguirà nelle prossime settimane con incontri di formazione sul tema dei beni comuni per mettere a punto linee guida che verranno recepite nel futuro Regolamento dei beni comuni urbani del Comune di Vignola.

Ora parte la fase amministrativa che porterà alla realizzazione concreta dei progetti. Ricordiamo infatti che tutti i progetti vincitori del Bilancio partecipativo 2021 sono stati realizzati: giochi inclusivi al Parco Giardini d’Europa e Parco città gemellate e amiche, skate park al Parco Europa e la riqualificazione dell’ex Lavatoio. Già realizzati anche il nuovo campo da basket al Parco Berlinguer e l’elevatore per disabili a servizio della piscina comunale previsti dal Bilancio partecipativo 2022. Verranno invece installati questa estate i nuovi blocchi di partenza nella piscina, mentre si è in attesa dei pareri degli enti gestori delle aree demaniali lungo il fiume date in concessione al Comune per la realizzazione del progetto “A scuola lungo il fiume”.

Ufficio Democrazia e Partecipazione

C/o Villa Trenti, Via San Francesco

tel. 059777506
e-mail: partecipazione@comune.vignola.mo.it
e-mail: elisa.quartieri@comune.vignola.mo.it
referenti:
Referente: Elisa Quartieri

orari:
Dal Lunedì al Venerdì 8:30-13:00
Lunedì e mercoledì 15:00-17:30

Inserita il 09/06/2023 -- Aggiornata il 09/06/2023 ore 12:09 -- N° visioni: 608
Agenda
19 Luglio - 1 Agosto