Comune di Vignola

Il programma del PoesiaFestival - Parte I

Amministrazione

Il programma del PoesiaFestival - Parte I - Città di Vignola - Amministrazione - Uffici - Ufficio Cultura

LA LUCE DELLA POESIA: MUSICA E PAROLE TRA ALBE E TRAMONTI NEI LUOGHI DELLA NATURA

Riparte la rassegna estiva di Poesia Festival: dal 19 luglio al 28 agosto sono in programma 13 eventi nei territori di 11 comuni della provincia di Modena.

Tornano le albe e i tramonti di Poesia Festival: dopo il successo dello scorso anno, si propone una nuova rassegna estiva di 13 eventi all’insegna della poesia, della musica, della natura e della luce.

Dal 19 luglio al 28 agosto, a fare da cornice alla prima parte del Festival, giunto alla diciottesima edizione, saranno prevalentemente luoghi magici e immersi nella natura, disseminati nei territori di undici comuni della Provincia modenese. Le voci e le melodie di consolidati poeti e musicisti risuoneranno avvolte dalla luce colta nei momenti più suggestivi della giornata, all’alba e al tramonto.

Imperdibili, inoltre, i due appuntamenti a tema dedicati ai sentimenti fondamentali dell’esistenza narrati da poeti emiliani: amore e amicizia.

A inaugurare il Festival sarà l’amore, protagonista della serata d’apertura di martedì 19 luglio alle 21.00, nella vignolese Piazza dei Contrari. Intitolata L’amore nella poesia, sarà introdotta da Roberto Alperoli e Alberto Bertoni, e presentata da Andrea Ferrari.
A Marco Santagata e al suo rapporto con il Canzoniere di Petrarca, di cui il grande intellettuale di Zocca è stato uno dei massimi esperti al mondo, sarà dedicato l’intervento di Roberto Galaverni dal titolo Un uomo, un libro: Marco Santagata e il Canzoniere di Petrarca. Componimenti di Petrarca saranno letti da Claudio Calafiore, attore e regista. A seguire, otto autori emiliani leggeranno loro poesie a tema amoroso: Marco Bini, Alessandro Brusa, Federico Carrera, Giorgio Casali, Elisa Nanini, Francesca Serragnoli, Giancarlo Sissa, Beatrice Zerbini.

Musica antica e dei popoli a cura di Archimia String Quartet, composto da Serafino Tedesi (primo violino), Paolo Costanzo (violino), Matteo Del Soldà (viola), Andrea Anzalone (violoncello), completerà la serata.

Si procede sabato 23 luglio all’alba, ore 5.20, presso la spiaggetta del Fiume Panaro a Spilamberto, con Malgretù, titolo della raccolta poetica, attualmente in corso di stampa, realizzata dai sette autori ospiti: Roberto Alperoli, Alberto Bertoni, Francesco Genitoni, Emilio Rentocchini, Jean Robeay, Elio Tavilla, Enrico Trebbi. Le letture saranno intervallate dalle musiche di Andrea Candeli (chitarra) e Matteo Ferrari (flauto).

La luce del tramonto avvolgerà invece la serata di mercoledì 27 luglio ai Laghetti di S. Anna (San Cesario sul Panaro), alle 19.30, scandita dalle letture di Giusi Busceti e Francesca Serragnoli, intervallate da musiche di Ciro Carbone (chitarra).

Lo spettacolare panorama delle colline di Castelvetro di Modena, presso la Grande quercia di Monte Magico, farà da cornice all’appuntamento di sabato 30 luglio alle prime luci del giorno (ore 5.30), animato dalle voci dei poeti Kabir Yusuf Abukar, Giorgio Casali, Francesco Malavasi, sulle note di Marco Baroni (chitarra e voce).

Poesia e Cabaret è il titolo dello spettacolo dalle venature comico-poetiche che Flavio Oreglio metterà in scena sabato 30 luglio, a Pavullo nel Frignano, in Piazza Montecuccoli, alle ore 21.00. In apertura, uno dei maggiori poeti italiani, Stefano Simoncelli, leggerà le sue poesie.

La splendida cornice del Giardino Galvani di Vignola al tramonto accoglierà il reading di lunedì 1 agosto, alle 19.30, insieme ai poeti Marco Bini, Antonella Jacoli e Anna Giulia Panini, sulle note di Sacha De Ritis (flauto) e Roberto Di Stanislao (chitarra).

A salutare l’alba (ore 5.15), con vista sugli spettacolari Sassi di Roccamalatina di Guiglia (Via Castellino 4082, di fronte alla Trattoria Sant’Apollonia), saranno sabato 6 agosto i versi di Yuri Ferrante, Sole Fontanella, Fabrizio Tagliaferri e Francesco Tremazzi, intervallati da musiche di Gypsinduo, formato da Gio Stefani (chitarra) e Claudio Ughetti (fisarmonica).

Sabato 13 agosto sarà invece la volta di Villabianca di Marano Sul Panaro (di fronte alla chiesa) dove, alla luce dell’alba, ore 6.00, Federico Carrera, Matilda Randighieri e Laura Solieri leggeranno i loro versi, sulle note di Nicolò Vivi (chitarra).

Sarà invece l’amicizia il cuore dell’evento di giovedì 18 agosto, ore 21.00, presso il Giardino Ducale Estense di Modena: l’amicizia nella poesia sarà narrata dai poeti Roberto Alperoli, Alberto Bertoni, Andrea Gibellini, Francesco Malavasi, Stefano Massari, Guido Monti, Alessia Natillo, Pier Damiano Ori, Stefano Serri, Maria Donata Villa, i quali leggeranno loro poesie intervallati dalle musiche di Andrea Candeli (chitarra) e Matteo Ferrari (flauto). A presentare la serata sarà l’attrice Diana Manea.

Il panorama lunare dei calanchi di Savignano sul Panaro (Ex funicolare ItalCementi), rischiarato dai bagliori dell’alba, risuonerà dei versi di Fabio Chierici, Elisa Nanini, Luca Ispani e Stefano Serri domenica 21 agosto, ore 6.00, accompagnati dalle musiche di Elena Montorsi (flauto) e Martina Rumi (chitarra).

Al grande scrittore e critico letterario originario di Zocca, Marco Santagata, scomparso a novembre 2020, sarà reso omaggio martedì 23 agosto presso il Sasso di Sant’Andrea di Montecorone, uno dei luoghi più suggestivi del suo paese natale.

Alle ore 19.00, al tramonto, Roberto Alperoli e Alberto Bertoni dialogheranno Nel nome di Marco, accompagnati da letture di Claudio Calafiore e dagli interventi musicali di Carlo Maver (organetto).

In occasione dell’ormai consueto appuntamento del Premio di narrativa Zocca Giovani intitolato a Marco Santagata, previsto giovedì 25 agosto alle 21.00 presso il Teatro PUNTOcom di Zocca, l’attrice e regista teatrale Vanessa Gravina metterà in scena Platero Y Yo, tratto dall’opera del poeta premio Nobel per la letteratura Juan Ramón Jiménez. La serata sarà musicata da Claudio Piastra (chitarra).

A chiudere la prima parte di Poesia Festival 2022 sarà un reading al calar del sole, nell’artistico borgo di Lavacchio (Pavullo nel Frignano), domenica 28 agosto alle 19.00, con letture poetiche di Marco Bini, Federico Carrera, Elisa Nanini e interventi musicali a cura di Morgana Rudan (arpa celtica)

Per le albe e i tramonti si consiglia di portare una torcia e un telo per sedersi.

Per maggiori informazioni e dettagli sul programma, www.poesiafestival.it

Quando: dal 19 luglio al 28 agosto 2021
Dove: Unione Terre di Castelli (Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola, Zocca e Guiglia), Comune di Modena, Comune di Pavullo nel Frignano, Comune di San Cesario sul Panaro 

Promotori: Unione Terre di Castelli, Fondazione di Vignola, Fondazione di Modena, Regione Emilia-Romagna

Co-promotori: Comune di Modena, Comune di Pavullo nel Frignano, Comune di San Cesario sul Panaro

Direzione organizzativa: APS Laboratorio Musicale del Frignano
In collaborazione con: ERT, Università di Bologna, Aitec

Sponsor: Gruppo Hera, Salumi Villani, Ocmis, Chiarli, BPER Banca

Comitato scientifico:

Roberto Alperoli (Direttore)

Alberto Bertoni

Roberto Galaverni

Emilio Rentocchini

Andrea Candeli (Direttore musicale)

Erika Beneventi (Direttrice organizzativa)

 Ufficio stampa:

Rosaluna Capucci
3311359537

ufficiostampa@poesiafestival.it

 

Ufficio Cultura

c/o Biblioteca Auris - Via S. Francesco

tel. 059-777706
fax. 059-777704
e-mail: cultura@comune.vignola.mo.it
www: www.comune.vignola.mo.it/uffici/ufficio_cultura/index.htm
referenti:
Dott.ssa Maria Cristina Serafini


orari:
Dal Lunedì al Venerdì 8:30-13:00
Giovedì 15:00-17:30

Attività
Organizzazione manifestazioni pubbliche, attività culturali, rassegne cinematografiche,
concerti.

Inserita il 19/07/2022 -- Aggiornata il 28/07/2022 ore 11:25 -- N° visioni: 180
Agenda
18 - 31 Agosto
  • Gio
    18
  • Ven
    19
  • Sab
    20
  • Dom
    21
  • Lun
    22
  • Mar
    23
  • Mer
    24
  • Gio
    25
  • Ven
    26
  • Sab
    27
  • Dom
    28
  • Lun
    29
  • Mar
    30
  • Mer
    31