Comune di Vignola

Revisione diritti di segreteria per il biennio 2020-2021

Amministrazione

Revisione diritti di segreteria per il biennio 2020-2021 - Città di Vignola - Amministrazione - Sportello Unico Edilizia - News e Comunicati

Revisione e aggiornamento dei diritti di Segreteria e di ricerca su pratiche edilizie.

I diritti di segreteria per gli atti di edilizia stati istituti con D.L.18.01.1993 n.8, convertito in legge 19.03.1993 n.68 e sono dovuti quale corrispettivo dell’attività istruttoria svolta dagli uffici comunali.

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 156 del 23/12/2019, immediatamente eseguibile, sono stati aggiornati gli importi dei diritti di segreteria, che entreranno in vigore a far data dal 01.01.2020 secondo le modalità stabilite nel dispositivo deliberato. In particolare i nuovi importi saranno applicati ai titoli, atti e certificazioni richieste/presentate dal 01.01.2020, compreso.

Fino a tale data continuano ad applicarsi la tabella allegata alla deliberazione di Giunta Comunale n. 73 del 21/06/2016.

In sintesi le novità:

  1. si è provveduto all'aggiornamento biennale in base al 75% -ai sensi della L.662/1996- della variazione degli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, relativi al periodo compreso fra l’1.12.2016 ed il 30.10.2019;
  2. si sono apportate talune specifiche modifiche descrittive del procedimento confermando i valori dei diritti vigenti come approvati con propria deliberazione n.73 del 21.06.2016;
  3. si è introdotto il corrispondente importo dei diritti relativamente alle nuove incombenze introdotte dalla L.R.12/2017 relativamente all’istituto della conferenza dei servizi e dalla L.R.24/2017 relativamente al procedimento unico comportante variante urbanistica;
  4. si sono differenziati gli importi di visura delle pratiche edilizie a seconda che si tratti di visure esercitate dai professionisti finalizzate alla redazione della “Relazione di conformità urbanistico-edilizia e catastale”, ovvero si tratti semplice estrazione di copia di documenti;

Tabella diritti di segreteria 2020 - 2021

Di seguito si riporta in estratto il testo deliberato con il  provvedimento di GM n.156/2019.

  1. gli importi relativi ai diritti di segreteria per le pratiche edilizie sono stati aggiornati del + 1,65%, corrispondente al 75% della variazione dell’indice ISTAT intervenuta da dicembre 2016 a ottobre 2019 che risulta essere + 2,10%, con arrotondamento per eccesso a € 0,50, e di aggiornare le restanti pratiche e i diritti di ricerca, come indicato nella tabella allegata e parte integrante della presente deliberazione;
  2. in caso di rigetto di un’istanza o di inefficacia dei titoli depositati, l’importo dei diritti di segreteria deve comunque essere corrisposto in considerazione dell’avvenuta istruttoria della pratica;
  3. gli importi dei diritti di segreteria aggiornati con il presente atto, si applicano a tutte le istanze/depositi/ricerche con decorrenza dal 1 gennaio 2020; confermando che:
    1. alla ricezione della corrispondente pratica (telematica/cartacea) il personale dello Sportello Professionisti e Imprese provvede alla verifica che sia stato versato il corrispondente importo;
    2. per gli interventi edilizi di abbattimento delle barriere architettoniche non vengono applicati diritti di segreteria, come stabilito dall’art. 2, comma 60, della L. 662/96;
    3. nel caso di intervento edilizio che, indipendentemente dal titolo abilitativo edilizio necessario (permesso di Costruire, S.C.I.A, CILA), preveda il rilascio della autorizzazione paesaggistica, ovvero dell’attestazione di conformità paesaggistico-ambientale (sanatorie edilizie e condoni), si applicano i diritti di segreteria cumulando i diritti corrispondenti a ciascuna “tipologia di atto” nella quantità stabilita nella tabella.
  4. di dare atto altresì che:
    •  i diritti di segreteria saranno corrisposti al Comune tramite versamento nel conto della Tesoreria Comunale, con bonifico bancario o con versamento tramite conto corrente postale, mentre i diritti di ricerca e le spese di riproduzione possono essere corrisposti presso il SUE;
    • la mancata presentazione del bollettino di versamento dei diritti istruttori, comporterà l’interruzione e/o la sospensione dei termini del relativo procedimento;
  • gli importi da versare sono arrotondati all’Euro superiore;

 

 

 

 

 

 

Inserita il 30/12/2019 -- Aggiornata il 02/01/2020 ore 15:52 -- N° visioni: 2.028
Agenda
19 Agosto - 1 Settembre
  • Ven
    19
  • Sab
    20
  • Dom
    21
  • Lun
    22
  • Mar
    23
  • Mer
    24
  • Gio
    25
  • Ven
    26
  • Sab
    27
  • Dom
    28
  • Lun
    29
  • Mar
    30
  • Mer
    31
  • Gio
    1