Città di Vignola

UNA NUOVA PALESTRA A IL POGGIO A SERVIZIO DELLE SCUOLE E DEGLI SPORTIVI

Si tratta di una struttura a servizio, principalmente, delle scuole che si trovano su via Resistenza, che potranno raggiungerla in tempi rapidi e in sicurezza, ma a disposizione anche delle società sportive del territorio. Una nuova palestra a Vignola è, da tempo, infatti, richiesta sia dagli istituti scolastici, una parte dei quali è oggi costretta a far viaggiare i propri alunni verso Marano per le ore di educazione fisica, sia dalle stesse società sportive che hanno necessità di spazi attrezzati e adeguati per gli allenamenti e per l’agonismo. “Sarà la quinta palestra comunale di Vignola – spiega Luca Righi, assessore allo Sport – Sarà attrezzata per le esigenze delle scolaresche, ma come richiesto a suo tempo dalle società sportive interessate, avrà anche la tribuna interna e il pavimento in parquet in legno in modo da poter ospitare, secondo la normativa Coni,  anche partite di campionato B2 di volley e C di pallacanestro”.

La palestra doveva sorgere nell’area di via Pertini perché, a suo tempo, lì era prevista la realizzazione di un nuovo polo scolastico. E, infatti, il finanziamento da parte della Bei, la Banca europea degli investimenti, era stato ottenuto, grazie anche al lavoro di Emilia Muratori allora consigliera provinciale, per realizzare una palestra scolastica. “La precedente Amministrazione – spiega la sindaca Emilia Muratori – ha cancellato il  polo scolastico e la palestra era rimasta, progetto a quel punto isolato, all’interno dell’area dove sta già sorgendo il futuro Polo della sicurezza. Per le necessità espresse dalle scuole e dalle società sportive, abbiamo quindi deciso di riportare la palestra in un’area omogenea, come l’impianto sportivo de Il Poggio. Lo spostamento non avrà particolari aggravi di costo, visto che l’area è un appezzamento rettangolare simile al precedente e non occorre una nuova progettazione architettonica”.

La stessa società che avrebbe dovuto costruire l’impianto al Polo della sicurezza la realizzerà a Il Poggio. Il contenzioso con questa società - ereditato dalla precedente Amministrazione - è stato chiuso senza costi aggiuntivi e quindi ora ci sono le condizioni per poter andare avanti. “Bisogna procedere con celerità – chiarisce Emilia Muratori – per evitare che scada il finanziamento ottenuto: la condizione posta, infatti, è quella di collaudare la nuova palestra entro dicembre del 2022. E’ per questo che abbiamo impresso al progetto un’accelerazione, se stiamo fermi rischiamo di perdere i fondi che avevamo ottenuto”.  La nuova palestra occuperà solo una parte dell’area compresa tra la stazione delle corriere e la nuova pista di atletica: ne coprirà esattamente il 39%, parcheggi compresi. Il verde quindi verrà rispettato, gli stessi parcheggi saranno del tipo drenante e contornati da verde. La porzione di giovani piante che sarà necessario spostare, servirà a implementare il patrimonio arboreo di un’altra area cittadina, in modo da non perdere, nel computo complessivo, neppure una essenza.

Ufficio Sport, Associazionismo e Gemellaggi

c/o Villa Trenti (Biblioteca F. Selmi) - Via S. Francesco

tel. 059 777713 / 059 777606
fax. 059 764129
e-mail: francesco.iseppi@comune.vignola.mo.it
e-mail: valentina.raffaelli@comune.vignola.mo.it
referenti:
Responsabile del Servizio: Iseppi Francesco
Referente: Valentina Raffaelli

orari:
Dal Lunedì al Venerdì 8:30-13:00
Giovedì 15:00-17:30

Primo inserimento del 30/03/2021 - Ultimo aggiornamento del 30/03/2021 ore 16:48 - N° visioni: 84