Città di Vignola

“Terra di Guido Cavani”, appuntamento con la quarta edizione

Sabato 27 ottobre a partire dalle 15, presso la sala dei Contrari del castello di Vignola, si svolgerà l'atto conclusivo del premio letterario “Terra di Guido Cavani”. Ideato e diretto da Moreno Coppedè, il Premio Letterario Internazionale “Terra di Guido Cavani” nasce nel 2014 con l'obiettivo di dare un'opportunità ai talenti letterari per emergere e farsi apprezzare, premiando, attraverso una selezione equa e trasparente, chi meglio ha saputo far uscire dalla propria fantasia emozioni da leggere.

Suddiviso in 3 sezioni, gli autori (dai 12 ai 99 anni) partecipano con un e-book edito oppure con un racconto breve o sceneggiatura teatrale inedita, purché scritti in lingua italiana. Tutte le opere sono sottoposte alla valutazione dei vari giudici - nelle rispettive sezioni – in forma totalmente anonima (fatta eccezione per gli ebook, dove è la giuria ad essere anonima). Le giurie, composte da 100 personaggi di riconosciuta professionalità (oltre agli assessori alla cultura delle città patrocinanti, sono stati scelti con cura dall’organizzazione tra scrittori, giornalisti, professori universitari, docenti di scrittura creativa, sceneggiatori, registi, attori, case editrici indipendenti, blog letterari sparsi su tutto il territorio italiano), ricevono le opere senza conoscere nome, età, professione, carriera scolastica, estrazione sociale, nazionalità o residenza degli autori, in modo da poter valutare senza alcun pregiudizio. Anche il pubblico può esprimere il proprio voto attraverso il sito web del Premio, con il voto online e una giuria composta da lettori presenti su Facebook, determinando così il proprio vincitore tra i racconti brevi scritti dagli adulti.

Una sezione speciale è dedicata ai ragazzi dai 12 ai 17 anni: partecipando con un racconto breve inedito, hanno una classifica indipendente. Grande è la suspance tra i finalisti del concorso, poiché fino alla cerimonia di premiazione non sanno se e cosa hanno vinto.

La sale dei Contrari e dei Grassoni sono state concesse gratuitamente dalla Fondazione di Vignola, che ne è proprietaria.

Ulteriori dettagli nel documento allegato.

Ufficio Stampa e Comunicazione

Via Bellucci, 1 - 41058 Vignola (MO)

tel. 059/777658
e-mail: marco.pederzoli@comune.vignola.mo.it
www: www.comune.vignola.mo.it
referenti:
dottor Marco Pederzoli

Primo inserimento del 22/10/2018 - Ultimo aggiornamento del 22/10/2018 ore 11:04 - N° visioni: 403