Città di Vignola

Tari, applicazione corretta da parte del Comune di Vignola

“L’Ufficio Tributi associato dei comuni di Vignola e Savignano conferma che il calcolo della tassa sui rifiuti è stato effettuato correttamente”. Così l’assessore al bilancio, Roberta Amidei, interviene in merito al calcolo della tassa sui rifiuti, che in diversi comuni italiani sarebbe stata oggetto di errori. “A Vignola – spiega l’assessore – la tassa sui rifiuti è stata calcolata secondo le indicazioni del Decreto del Presidente della Repubblica 158/99, che articola il calcolo in una quota fissa (subordinata ai metri quadrati delle superfici imponibili) e in una quota variabile, subordinata al numero dei componenti il nucleo famigliare. Ogni utenza è composta da una o più unità immobiliari (solo la casa o la casa oltre a garage e cantina) e, per ogni utenza, è determinata la quota fissa (con riferimento alla somma di tutte le superfici imponibili) e una sola quota variabile. E’ quindi escluso che negli anni 2013 – 2017 siano state emesse bollette Tari con una errata determinazione delle quote variabili”.
Ufficio Stampa e Comunicazione

Via Bellucci, 1 - 41058 Vignola (MO)

tel. 059/777658
e-mail: marco.pederzoli@comune.vignola.mo.it
www: www.comune.vignola.mo.it
referenti:
dottor Marco Pederzoli

Primo inserimento del 15/11/2017 - Ultimo aggiornamento del 15/11/2017 ore 12:55 - N° visioni: 2.029