Città di Vignola

Riapre il mercato settimanale

Si comunica ai cittadini e agli operatori del mercato settimanale del giovedì che, da giovedì 21 maggio 2020, riprenderà a svolgersi regolarmente il mercato settimanale, precedentemente interrotto per l'emergenza Coronavirus.

Dovranno essere rispettati i Protocolli di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS CoV-2 – Ordinanza Regione Emila Romagna n. 82 del 17.5.2020  – D.P.C.M. 26.4.2020

che si riassumono in breve, a titolo semplificativo e non esaustivo, in:

Misure a carattere generale:

  • obbligo, all’interno dell’area mercatale,  di indossare la  mascherina visto che non potrà essere garantito il distanziamento interpersonale di almeno un metro;
  • obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e in quel caso di chiamare il proprio MMG o PLS;
  • l’obbligo di rimanere al proprio domicilio se si è stati a contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti;
  • non permanere all’interno dell’area mercatale e dichiarare tempestivamente le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, insorgenza di febbre, etc.) qualora si presentino anche successivamente all’ingresso;
  • l’impegno a rispettare tutte le disposizioni igieniche e quelle relative alle misure di distanziamento interpersonale di almeno un metro e di corretto comportamento.

Misure a carico del titolare di posteggio:

  • obbligo, all’interno dell’area mercatale,  di indossare la  mascherina visto che non potrà essere garantito il distanziamento interpersonale di almeno un metro;
  • Uso dei guanti che può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani.
  • Pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di vendita;
  • In ogni banco devono essere accessibili e disponibili all’utenza, i sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto ai sistemi di pagamento;
  • Uso dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto, per l’acquisto di alimenti e bevande;
  • In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;
  • in caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita.
  • I titolari di posteggio dovranno assicurare il rispetto delle dei punti 1, 4, 5, 6, 7 lett. c) e 8 dell’allegato 5 del D.P.C.M. 26.4.2020 e le ulteriori misure individuate per il commercio in sede fissa ed il commercio su aree pubbliche, per quanto compatibili
  • Informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di essere serviti.

 

 

Primo inserimento del 20/05/2020 - Ultimo aggiornamento del 20/05/2020 ore 16:23 - N° visioni: 200