Città di Vignola

La rocca di Vignola riapre al pubblico

Venerdì 10 Luglio alle 20 la rocca di Vignola “abbasserà il ponte levatoio” per accogliere nuovamente il pubblico nel rispetto di tutte le normative di sicurezza richieste.

La Fondazione ha lavorato negli ultimi mesi alacremente per valorizzare il proprio patrimonio e, in particolare, proprio la rocca, con un progetto ambizioso che richiederà sì tempo e impegno finanziario, ma che restituirà a tutti un monumento che riesce a parlare di se stesso e che sarà sicuramente più attrattivo.

Alle 20 di venerdì 10, preceduto dal benvenuto della presidente della Fondazione di Vignola, prof.ssa Carmen Vandelli, sarà nuovamente possibile l’ingresso in rocca.La serata sarà allietata da intermezzi musicali della violinista Silvia Tarozzi, accompagnata dal fisarmonicista e compositore Antonio Macaretti. Il repertorio della serata spazierà tramusiche originali, brani di musica contemporanea e riarrangiamenti di canzoni di autori diversi. Nel corso della serata verranno illuminati gli ingressi della rocca con la ricomposizione dei decori quattrocenteschi realizzata da "SOGNO O SON DESTE".

Alla serata parteciperà anche l’artista Linda Rigotti, che insieme a Giorgia Valmorri è autricedella mostra Da Dentro", che chiuderà la rassegna "Ora più rada ora più densa". Da sabato 11 luglio la Rocca sarà regolarmente aperta al pubblico tutti i venerdì, sabato e domenica osservando i seguenti orari:10 - 13 e 15,30 - 19. E' richiesta la prenotazione obbligatoria online (www.roccadivignola.it) e/o telefonica (059.775246). Lingresso sarà consentito ad un numero massimo di10 persone per turno e ad intervalli di 1 ora luno dallaltro, con rispetto del percorso unidirezionale come illustrato dalla cartellonistica. Nelle giornate di venerdì la Fondazione di Vignola offrirà ai visitatori una visita guidata gratuita a cura del proprio personale nei seguenti orari: 10,30, 11,30,16 e17. Il sabato e la domenica saranno possibili solo visite con accompagnatore e/o, a scelta, con guida turistica con prenotazione da effettuarsi presso la coop. Etcetera (328.8458574). I turni di visita rispetteranno i seguenti orari:10,30,11,30, 16, 17 e 18. 

Primo inserimento del 06/07/2020 - Ultimo aggiornamento del 06/07/2020 ore 11:53 - N° visioni: 246