Città di Vignola

Contributi per i centri estivi, domande aperte

L’Unione Terre di Castelli e il Comune di Montese hanno aderito al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare servizi estivi per bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni delle Scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche/educative.

Possono richiedere il contributo tutte le famiglie residenti nell’Unione Terre di Castelli e nel comune di Montese con un reddito ISEE non superiore a 28.000 euro, che iscriveranno ai centri estivi i propri figli di età compresa tra i 3 e i 13 anni (nati dal 2005 al 2015). Il contributo alla singola famiglia per ogni bambino, a totale o parziale copertura del costo di iscrizione, sarà pari a 70 euro settimanali per un massimo di tre settimane.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il modulo di domanda: http://www.terredicastelli.mo.it/servizi_alla_persona/scuola/centri_estivi/_progetto_concicliazione_vitalavoro___contributi_per_la_frequenza_dei_centri_estivi_per_minori_da_3_a_13_anni.htm

Ufficio Stampa e Comunicazione

Via Bellucci, 1 - 41058 Vignola (MO)

tel. 059/777658
e-mail: marco.pederzoli@comune.vignola.mo.it
www: www.comune.vignola.mo.it
referenti:
dottor Marco Pederzoli

Primo inserimento del 07/06/2018 - Ultimo aggiornamento del 07/06/2018 ore 10:42 - N° visioni: 646