Città di Vignola

BOTTI? NO GRAZIE!

L’Unione Terre di Castelli, in collaborazione con tutti i Comuni, propone la campagna “Botti? No grazie!” per ricordare a tutti i cittadini che il Capodanno, che noi consideriamo un’occasione di festa, per gli animali può diventare un vero e proprio incubo. I botti creano negli animali stress e spavento: la loro soglia uditiva è molto più sviluppata rispetto a quella dell’uomo: l’uomo ha un udito con una percezione compresa tra le frequenze denominate infrasuoni, intorno ai 15 hertz, e quelle denominate ultrasuoni, sopra i 15.000 hertz.

Cani e gatti, invece, hanno facoltà uditive di gran lunga superiori: il cane fino a circa 60.000 hertz mentre il gatto fino a 70.000 hertz. L’Unione e tutti i sindaci dei Comuni fanno appello alla responsabilità individuale di ogni cittadino per tutelare i nostri amici animali, facendo in modo che anche per loro sia una serata di festa. Festeggiamo tutti insieme un capodanno senza botti!

Allegati:

Primo inserimento del 30/12/2020 - Ultimo aggiornamento del 05/01/2021 ore 09:14 - N° visioni: 147